AY.4.2

La variante AY.4.2, caratterizzata per la prima volta il 20 ottobre 2021, è la sottoclassificazione della variante AY.4 del B.1.617.2, ovvero della variante Delta.
Il nome della variante deriva dalla classificazione effettuata da PANGO lineages: un sito internazionale che raccoglie, analizza e raggruppa in alberi filogenetici i dati epidemiologici su SARS-CoV-2.

L’importanza della sottotipizzazione è data dall’insorgenza di una nuova mutazione, la Y145H, nel gene della proteina Spike in cui una tirosina viene sostituita con un’istidina. Altre mutazioni rilevanti presenti in AY.4.2, sebbene condivise con altre ramificazioni filogenetiche, sono la A222V nella proteina S e la A2529V in ORF1ab.

La maggior parte di casi di AY.4.2 è stata registrata nel Regno Unito ma la variante si sta velocemente diffondendo in altri paesi come Danimarca e Germania. Ad oggi, la AY.4.2 conta 95 sequenze depositate ufficialmente in Italia e l’andamento epidemiologico risulta in crescita.
Non ci sono dati sulla possibilità della AY.4.2 di evadere da una copertura anticorpale data dalla vaccinazione; molti laboratori stanno portando avanti test per valutarne l’infettività e la capacità vaccine escape.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: