Innovazione

Esistono varie definizioni del concetto di innovazione ma la più celebre e citata è quella elaborata da Joseph A. Schumpeter. Egli identifica questo concetto come «l’introduzione sul mercato di nuove combinazioni di fattori produttivi» (Schumpeter, 1912). Inoltre, lo stesso autore ha cercato di tradurla in termini reali, individuando alcuni esempi:

  • la realizzazione di beni con nuove caratteristiche, ovvero la c.d. “innovazione di prodotto”;
  • la diffusione di nuovi metodi di produzione, diversi da quelli di mercato, ovvero la c.d. “innovazione di processo”;
  • l’apertura di un nuovo mercato, ovvero l’identificazione dei c.d. “Blue Oceans”;
  • l’individuazione di una nuova fonte di approvvigionamento, ovvero la possibilità di utilizzare nuove tecnologie o di usufruire di nuove risorse prima inaccessibili o non economicamente convenienti;
  • la riorganizzazione di un settore, ovvero la creazione di un nuovo modello di business (innovazione disruptive).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: