Propulsione Nucleare: la chiave per l’esplorazione spaziale

Durante la scorsa estate la NASA ha annunciato l’intenzione di investire maggiormente nella propulsione nucleare, in vista dell’esplorazione e della futura auspicata colonizzazione di Marte.La tecnologia spaziale basata sul nucleare permetterebbe infatti di tagliare i tempi di trasferimento Terra-Marte garantendo una minor esposizione degli astronauti alle radiazioni dei raggi cosmici, uno dei principali problemi diContinua a leggere “Propulsione Nucleare: la chiave per l’esplorazione spaziale”

Vele Solari : la nuova frontiera della propulsione spaziale

No, non stiamo parlando di pirati spaziali. Le vele solari sono un sistema propulsivo basato sulla pressione di radiazione solare, schematizzando, è possibile fare un’analogia con le barche a vela e il vento.In questo caso si parla sempre di vento, ma di diversa natura: il vento solare.Il vento solare è un flusso di particelle adContinua a leggere “Vele Solari : la nuova frontiera della propulsione spaziale”

L’ESA e il Ritorno Geografico

Il ritorno geografico è il principio che guida l’azione dell’ESA (Agenzia Spaziale Europea). Secondo questa politica gli investimenti dell’agenzia, che provengono da fondi comunitari, ricadono sui vari stati a seconda dell’entità della contribuzione di ogni stato al budget. Nel processo di assunzione l’agenzia considera anche la cittadinanza del candidato, in modo da assicurarsi che ogniContinua a leggere “L’ESA e il Ritorno Geografico”

Stadio di un razzo

La struttura di un lanciatore (comunemente noto con il nome di razzo) é generalmente suddivisa in due o più stadi. Ogni stadio ha il suo propellente e contribuisce alla spinta necessaria a raggiungere la velocità e l’altitudine dell’orbita desiderata. Appena il propellente di uno stadio è finito la sua struttura si separa alleggerendo il restoContinua a leggere “Stadio di un razzo”

Ingenuity: l’elicottero marziano

Con il tanto atteso arrivo di Perseverance sul suolo marziano, la vera missione di Mars 2020 ha inizio.Il rover trasporta molti esperimenti scientifici che serviranno a comprendere meglio l’atmosfera marziana.Ingenuity (Ingegno in italiano) vuole dimostrare che volare su Marte è possibile. Si tratta del primo velivolo che opererà in un’atmosfera diversa da quella terrestre conContinua a leggere “Ingenuity: l’elicottero marziano”

Micro-Satelliti: un mercato in continua espansione

Negli ultimi anni il mercato dei satelliti commerciali sta vivendo una crescita esponenziale, dovuta ad un ingente sviluppo tecnologico che ha portato alla miniaturizzazione delle strumentazioni di bordo. Dunque anche i satelliti hanno ridotto le loro dimensioni complessive, permettendo una riduzione di peso e abbattendo i costi. L’accesso allo spazio ha sempre avuto per definizioneContinua a leggere “Micro-Satelliti: un mercato in continua espansione”

La Corsa al Pianeta Rosso

Il 2021 sarà un anno ricchissimo per l’esplorazione spaziale, in particolare sono numerose le missioni che riguardano il Pianeta Rosso. Cina Usa e perfino gli Emirati Arabi Uniti entreranno nell’orbita Marziana. U.S.A Perseverance La NASA ha previsto l’atterraggio del rover Perseverance nel Jezero Crater di Marte il 18 Febbraio 2021 all’interno della missione Mars 2020.Continua a leggere “La Corsa al Pianeta Rosso”

ARTEMIS: il piano di ritorno sulla Luna

Ebbene sì, la NASA ha da poco diramato il piano ARTEMIS che prevederà il ritorno sulla luna attraverso lo sbarco “della prima donna e del prossimo uomo”, entro il 2024. E’ inoltre notizia del 25 settembre, la firma dell’accordo di partnership dell’Italia in questa impresa, primo paese europeo a farne parte. L’esplorazione della Luna èContinua a leggere “ARTEMIS: il piano di ritorno sulla Luna”