I fattori ESG

L’acronimo ESG si riferisce alle parole Environment, Social andGovernance. In particolare, i fattori ambientali considerano il consumoenergetico e delle risorse naturali, le emissioni di anidride carbonica,l’inquinamento ed i rifiuti così come le iniziative pro-sostenibilità; inoltre,essi includono i potenziali rischi ambientali che l’azienda dovràfronteggiare e gli effetti dell’introduzione di nuove normative ambientalisull’attività d’impresa. I fattori socialiContinua a leggere “I fattori ESG”

PATTI PARASOCIALI

I patti parasociali sono accordi tra due o più azionisti volti a disciplinare i loro comportamenti all’interno della società o nei suoi confronti. Tra i più diffusi, è possibile individuare i sindacati di voto, che hanno per oggetto il modo in cui i soci andranno a votare in assemblea, ed i sindacati di blocco, cheContinua a leggere “PATTI PARASOCIALI”

LE “MISSION” DEL PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZA (PNRR)

Il “Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza” si inserisce all’interno del programma “Next Generation EU” (NGEU), il fondo da 750 miliardi stanziato dall’Unione Europea in risposta alla crisi pandemica. Il piano italiano prevede finanziamenti derivanti da NGEU pari a 191,5 miliardi di euro ed ulteriori 30,6 miliardi relativi ad un fondo complementare per un totaleContinua a leggere “LE “MISSION” DEL PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZA (PNRR)”

Azienda 4.0: integrazione, collaborazione e innovazione

L’azienda intelligente è un concetto introdotto per identificare il nuovo paradigma dell’Industria 4.0. Al suo interno la produzione è completamente equipaggiata con sensori, attori e sistemi autonomi. Questo permette alla fabbrica di essere controllate in modo autonomo. Lo sviluppo di queste aziende è stato possibile grazie a Internet of things. Esso permette di creare retiContinua a leggere “Azienda 4.0: integrazione, collaborazione e innovazione”

Strategie di Make or Buy a confronto nel processo di sviluppo nuovi prodotti

Per strategia di Make or Buy si intende il dilemma che le imprese di produzione si trovano ad affrontare riguardo la scelta di svolgere il proprio processo produttivo internamente (make) oppure, in tutto o in parte, esternamente (buy). Con la nascita delle prime imprese, questa decisione era pressoché unanime per tutti: la produzione doveva essereContinua a leggere “Strategie di Make or Buy a confronto nel processo di sviluppo nuovi prodotti”