Votare è un tuo diritto, ma non se sei fuorisede

Ad oggi in Italia sono circa 5 milioni le persone che vedono il loro diritto di voto ostacolato dal tempo e la distanza che separa il loro luogo di lavoro o studio dal seggio elettorale a loro assegnato. Nonostante ripetuti tentativi di garantire questo diritto, ad oggi non c’è ancora una soluzione proposta che siaContinua a leggere “Votare è un tuo diritto, ma non se sei fuorisede”

SUBFORNITURA E ABUSO DI POSIZIONE DOMINANTE

La subfornitura è quel contratto con il quale “un imprenditore si impegna a effettuare per conto di una impresa committente lavorazioni su prodotti semilavorati o su materie prime forniti dalla committente medesima, o si impegna a fornire all’impresa prodotti o servizi destinati ad essere incorporati o comunque ad essere utilizzati nell’ambito dell’attività economica del committenteContinua a leggere “SUBFORNITURA E ABUSO DI POSIZIONE DOMINANTE”

I referendum popolari sulla giustizia del 12 giugno

Il 12 giugno la cittadinanza sarà chiamata a esprimersi su cinque quesiti referendari, promossi da Lega e Radicali, che puntano a modificare parte dell’ordinamento del sistema giudiziario italiano mediante l’abrogazione di alcune norme

EPR: extended producer responsibility

Con il D.lgs. 116/2020 (in particolare, v. art. 1, c. 2 e 3), il legislatore italiano, in linea con la Direttiva UE 851/2018, ha riscritto l’art. 178bis D.lgs. 152/2006, che disciplina la responsabilità estesa del produttore, ed ha introdotto l’articolo 178ter D.lgs. 152/2006 relativo ai requisiti generali minimi in materia di responsabilità estesa del produttore. In particolare,Continua a leggere “EPR: extended producer responsibility”

Nuovo Codice deontologico Farmindustria

Fondata nel maggio del 1978, Farmindustria è l’Associazione delle imprese del farmaco. Aderisce a Confindustria, alla Federazione Europea (EFPIA) e a quella mondiale (IFPMA). Conta circa 200 aziende associate che operano in Italia, sia nazionali sia a capitale estero. Il giorno 19.01.2022, Farmindustria ha approvato la nuova versione del Codice deontologico che introduce alcune novitàContinua a leggere “Nuovo Codice deontologico Farmindustria”

Riforma del processo civile

Lo scorso 25.11.2021, la Camera dei Deputati del Parlamento Italiano (dopo la precedente approvazione del 21.09.2021 del Senato della Repubblica) ha approvato la Legge Delega contenente la “Delega al Governo per l’efficienza del processo civile e per la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie e misure urgenti di razionalizzazione dei procedimentiContinua a leggere “Riforma del processo civile”

Tecnologie RFID e moda

L’acronimo RFID sta ad indicare “radio frequency identification” e fa riferimento a tutte quelle moderne tecnologie in grado di identificare automaticamente oggetti e/o persone attraverso la sola ricezione di elettromagneti. La tecnologia RFID prende origine dalla seconda guerra mondiale e si sviluppa a partire dagli anni sessanta come derivazione a scopi civili del sistema militareContinua a leggere “Tecnologie RFID e moda”

VIOLENZA PSICOLOGICA: LE SURVIVORS HANNO DIRITTO DI VIVERE

Perché sappiamo davvero poco della violenza psicologica? Perché non se ne parla?Non per trascuratezza, non per negligenza, ma per difficoltà. La violenza psicologica ci riguarda, anche se è un argomento faticoso e, contrariamente a quello che a volte si tende a credere, quando si ha a che fare con qualcosa che ci riguarda parlarne èContinua a leggere “VIOLENZA PSICOLOGICA: LE SURVIVORS HANNO DIRITTO DI VIVERE”

Differenza tra mutuo di scopo e mutuo fondiario

Il mutuo di scopo rappresenta un tipo particolare di mutuo, in cui l’importo è fornito per il perseguimento di una finalità determinata che può essere: stabilita dalla legge, nel caso di mutuo di scopo legale (si pensi ai finanziamenti agevolati); concordata tra le parti, nel caso di mutuo di scopo convenzionale (c.d. “mutuo atipico” – Cass. 7773/2003) Il mutuoContinua a leggere “Differenza tra mutuo di scopo e mutuo fondiario”

Recesso del consumatore per acquisti “a distanza”

Il nostro ordinamento prevede varie forme di tutela in favore del consumatore, considerato da sempre la parte “debole” all’interno delle transazioni commerciali, e tra queste esistono varie forme di recesso a cui questo può far ricorso dopo un acquisto per veder soddisfatte le proprie esigenze. Dall’altro lato, il venditore/professionista, considerato come la parte “forte” èContinua a leggere “Recesso del consumatore per acquisti “a distanza””

Regolamentazione italiana delle criptovalute

L’Italia ha anticipato le previsioni della V direttiva inserendo la prima regolamentazione delle criptovalute già nel D.lgs. 25 maggio 2017 n. 90. Il testo attualmente in vigore contiene la definizione di valuta virtuale e regola l’attività dei prestatori di servizi inerenti a tale valuta estendendo alcuni obblighi già in vigore in riferimento ad altri operatoriContinua a leggere “Regolamentazione italiana delle criptovalute”

Siamo sicuri che sia smart working?

A partire dall’inizio dell’emergenza Covid-19 una delle parole più usate (o forse addirittura abusate) è proprio “smart working“, ma forse non tutti sanno che quello che molte aziende praticano non è smart working, ma telelavoro. Vediamo brevemente le differenze. Per smart working (o lavoro agile) si intende una modalità lavorativa di rapporto di lavoro subordinato in cuiContinua a leggere “Siamo sicuri che sia smart working?”

I Big Data nel mondo del diritto

Quotidianamente, senza nemmeno accorgercene produciamo enormi quantità di dati (secondo Forbes circa 2,5 quintilioni di byte) e questo potrebbe sembrare un numero particolarmente elevato, ma, in realtà, non deve sorprenderci in quanto la maggior parte delle nostre attività, poiché svolte attraverso la connessione alla rete internet, comporta la produzione di dati. La domanda giusta aContinua a leggere “I Big Data nel mondo del diritto”

Diffamazione online

Un grande classico del ventunesimo secolo: la diffamazione online. Quotidianamente migliaia di persone approfittano della protezione dello schermo per rivolgere critiche ed offese a conoscenti e non. Molti credono di essere immuni da eventuali conseguenze legali in quanto tale comportamento avviene in via telematica, ma, in realtà (e per fortuna), non è così. Il delittoContinua a leggere “Diffamazione online”