I referendum popolari sulla giustizia del 12 giugno

Il 12 giugno la cittadinanza sarà chiamata a esprimersi su cinque quesiti referendari, promossi da Lega e Radicali, che puntano a modificare parte dell’ordinamento del sistema giudiziario italiano mediante l’abrogazione di alcune norme