Variante Delta (ex indiana)

Anche conosciuta come variante B.1.617.2 di SARS-Cov-2. Il primo caso di variante Delta è stato rilevato in India alla fine del 2020. Si tratta di una variante che porta mutazioni nel gene che codifica la proteina dello spike SARS-COV-2. In particolare, si tratta di sostituzioni amminoacidiche che aumentano la trasmissibilità del virus. Il dato preoccupanteContinua a leggere “Variante Delta (ex indiana)”