Tecnologia del DNA ricombinante

La tecnologia del DNA ricombinante rientra nelle tecniche utilizzate in biologia molecolare e/o genetica molecolare per manipolare molecole di acidi nucleici. Viene frequentemente sovrapposta al concetto generico di ingegneria genetica. Una delle applicazioni più comuni nell’ambito biotech è l’espressione di proteine ricombinanti; con proteine ricombinanti vanno intese proteine prodotte sfruttando tecniche di ricombinazione del DNAContinua a leggere “Tecnologia del DNA ricombinante”

Prima terapia genica contro l’emofilia A grave

EMA (European Medicines Agency) ha raccomandato il rilascio all’immissione in commercio di Roctavian (valoctocogene roxaparvovec) per il trattamento dell’emofilia A grave in adulti che non sviluppino inibitori del fattore VIII (autoanticorpi prodotti dal sistema immunitario del paziente che rendono meno efficaci i medicinali a base di fattore VIII) e nessun anticorpo contro il virus AAV5 (vettore adeno-viraleContinua a leggere “Prima terapia genica contro l’emofilia A grave”

Monkeypox

Il virus del vaiolo delle scimmie (Monkeypox virus, MPXV) appartiene alla famiglia dei Poxviridae, più precisamente al genere degli Orthopoxvirus. Si tratta di un virus a DNA a doppia elica (dsDNA) di circa 197 kilobasi e con un diametro che varia dai 200 ai 250nm, quindi uno dei pochi visibili tramite microscopio elettronico. Il MPXVContinua a leggere “Monkeypox”

Terapia genica

L’obiettivo di questa terapia avanzata e di precisione è quella di fornire all’organismo una corretta copia del gene difettoso o un altro gene che possa aggiustarne il difetto: la patologia è trattata direttamente nelle cellule del paziente. In genere, si usano i cosiddetti vettori virali per inserire il gene terapeutico nelle cellule del paziente. IContinua a leggere “Terapia genica”

Armi biologiche

Le armi biologiche sono microorganismi come virus, batteri, funghi o altre tossine che vengono prodotti e rilasciati deliberatamente per causare malattie e morte negli esseri umani, negli animali o nelle piante. Gli agenti biologici, come l’antrace (causata dal Bacillus anthracis), la tossina botulinica (Clostridium Botulinum) e la peste (Yersinia Pestis) possono rappresentare una difficile sfidaContinua a leggere “Armi biologiche”

Variante Omicron

La variante Omicron (Ο), denominata B.1.1.529 o BA.1, è stata identificata per la prima volta l’11 Novembre 2021 in Botswana ed i casi successivi registrati dal 14 Novembre anche in Sud Africa; riportata all’Organizzazione Mondiale della Sanità il 24 Novembre, due giorni dopo è stata classificata come VOC (Variant of Concern) ed assegnata ad unaContinua a leggere “Variante Omicron”

Virus

I Virus sono unità subcellulari considerate non viventi, poiché la loro modalità di riproduzione non è autonoma. I Virus necessitano di una cellula da poter infettare al fine di sfruttarne il meccanismo di sintesi proteica per la produzione delle loro componenti conducendo alla morte della cellula stessa (lisi cellulare, sebbene non sia valido per tuttiContinua a leggere “Virus”

Curare il cuore con un virus

Foto di CDC da Pexels Le malattie cardiovascolari sono una delle sfide principali della Sanità mondiale e raggruppano insieme diversi tipi di disordini associati al cuore ed ai vasi sanguigni. Tra questi possiamo nominare l’angina pectoris, caratterizzata da una sintomatologia che comprende sia un transitorio ed acuto dolore toracico, che un senso di pesantezza degli arti, affaticamento, sudorazioneContinua a leggere “Curare il cuore con un virus”

HIV e sierologia indeterminata

Ad oggi sappiamo poco sull’evoluzione della sierologia dell’HIV e sulle sue correlazioni sociodemografiche e comportamentali. In questo studio sono stati valutati gli esiti sierologici per HIV in individui di Rakai, in Uganda. La maggior parte delle persone risultata come “sierologicamente indeterminata” è diventata sieropositiva nel tempo, ma è stato necessario un follow-up per rilevare taliContinua a leggere “HIV e sierologia indeterminata”