Variante Omicron

La variante Omicron (Ο), denominata B.1.1.529 o BA.1, è stata identificata per la prima volta l’11 Novembre 2021 in Botswana ed i casi successivi registrati dal 14 Novembre anche in Sud Africa; riportata all’Organizzazione Mondiale della Sanità il 24 Novembre, due giorni dopo è stata classificata come VOC (Variant of Concern) ed assegnata ad una delle lettere dell’alfabeto greco.

Ad oggi sono registrate ufficialmente 19.997 sequenze a livello mondiale, ovvero una frequenza del 2%, ma non si esclude che altri casi possano non essere stati notificati o correttamente classificati. L’attenzione su Omicron deve essere posta per la presenza di 30 mutazioni nel gene della proteina Spike, responsabile del legame con i recettori cellulari ACE2. Al momento sono in corso studi per capirne l’epidemiologia e la capacità di neutralizzazione da parte degli anticorpi prodotti dalla vaccinazione.

Ad oggi, Omicron è stata notificata in 75 paesi a livello mondiale e nessun caso di morte data dalla variante è stato registrato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: